EFFICIENZA ENERGETICA E SOSTENIBILITÀ: UN INIZIO 2022 GREEN PER SAMA

In un momento storico in cui l’attenzione è rivolta alla riduzione dei consumi energetici per la salvaguardia ed il futuro dell’ambiente che ci circonda, SAMA adotta il modello dell’autosufficienza energetica.

Con l’adozione di fonti energetiche alternative e rinnovabili, si rafforza la scelta di sostenibilità promossa da SAMA nella sua Vision. Un inizio d’anno green con l’installazione, presso la sede di Ponso (PD), di un moderno impianto fotovoltaico e l‘ultimazione del processo di relamping, con la completa sostituzione dell’illuminazione fluorescente a favore di quella LED in tutti i locali aziendali.

L’intervento è stato parzialmente finanziato grazie al “Piano Sviluppo e Coesione Veneto – FSC 2014-2020 -sezione speciale PSC ex POR FESR 2014-2020” – mediante l’erogazione di un contributo che ha consentito a SAMA di implementare nuovi sistemi per il raggiungimento di un maggior efficientamento energetico.

L’impianto fotovoltaico di SAMA fornisce energia elettrica per la sede, intesa sia come magazzino logistico che HQ degli uffici, con una potenza nominale pari a 50kWp ed una produzione stimata di 56.500kWh/anno. L’operatività di più di 350mq di pannelli, congiuntamente ai consumi ridotti derivanti dall’illuminazione LED, consentiranno a SAMA di ridurre sensibilmente l’approvvigionamento dalla rete elettrica.

Oltre alla riqualificazione ed efficientamento del sistema energetico in grado di migliore le prestazioni dell’azienda, è stimabile ulteriormente la conseguente riduzione dei costi operativi nell’approvvigionamento di energia elettrica e gas, con diminuzione della dipendenza dalla rete.

Ulteriori benefici sono legati alla responsabilità sociale, da riscontrarsi nella diminuzione della carbon footprint di SAMA. L’adozione di fonti energetiche alternative permetterà di ridurre fino al 40% le emissioni di anidride carbonica (CO2) nell’ambiente.

In conclusione, la scelta di dotarsi di un impianto fotovoltaico, beneficiando della produzione di fonti rinnovabili da energia solare e dell’implementazione del processo di relamping, risulta una soluzione energetica sostenibile e win-win per tutti gli stakeholder dell’azienda, incontrando le preferenze dei consumatori verso la concezione di aziende sempre più “green” e volte alla salvaguardia dell’Ambiente grazie alla riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera.